Un “cicchetto” per cominciare al Porto Fluviale

Porto-FluvialeIl quartiere Ostiense non smette mai di riservarci sorprese, con nuove aperture nei vecchi edifici industriali dismessi dando vita a ristoranti e locali dalla qualità e dal fascino indiscussi. Primo tra questi sicuramente è il Porto Fluviale, che spicca oltre che per l’ottimo rapporto qualità-prezzo, anche per la sua polivalenza: un ex capannone di oltre 900 mq che si divide in quattro zone differenti (Trattoria, Pizzeria, Salotto e Banco) ognuna con il suo carattere e con un tipo di cucina specifica, per soddisfare tutti i gusti e tutte le tasche. La trattoria propone piatti legati alla tradizione di varie regioni italiane. La pizzeria ospita due forni a legna in vista al centro del locale, e si può scegliere tra cottura alla ‘romana’ oppure, con cornicione alto, alla ‘napoletana’ per l’impasto fatto di farine biologiche e sottoposto a ben 72 ore di lievitazione naturale. Il banco è dedicato al servizio veloce e all’aperitivo. Poi c’è l’angolo dello street food, per chi vuole assaggiare il cibo da strada. Infine il Salotto, uno spazio che viene messo a disposizione dei clienti per cene, rinfreschi, o feste private, e che normalmente ospita il buffet del pranzo, dal lunedì al venerdì dalle 12.30 alle 15.30, e quello del brunch domenicale dalle 12.30 fino alle 16 con tantissima scelta e piatti sempre caldi. Aperto tutti i giorni dalle 10.30 fino alle 2.00 (nel weekend fino alle 3 di notte) e fruibile ad ogni ora per qualsiasi pasto, dalla colazione allo spuntino di mezzanotte. La cucina infatti nel weekend è aperta fino a chiusura con street food, cicchetti e tapas. E per “cicchetti” non si intendono quelli alcolici, ma veri e propri “shot “di cibo, stuzzicanti e deliziosi, il cui prezzo varia da 1,5€ a 3€.
In questo posto nulla è lasciato al caso: ogni particolare è curato nei minimi dettagli, dall’acqua a km0 imbottigliata nelle classiche bottiglie in vetro del lattaio, al look retrò della grafica e del locale stesso. Qui potete trovare il menù della trattoria e qui quello della pizzeria. Una cena può costare mediamente dai 15€ ai 30€, ideale quindi per una cena o un dopo cena con gli amici, ma anche per il brunch (15€), appuntamento domenicale che continua a prendere sempre più piede nel territorio romano. Diverse birre alla spina disponibili, tra cui la FluviAle, fatta appositamente per il locale dal birrificio artigianale L’Olmaia, con prezzi che variano dai 3€ ai 6€. In breve, il posto è fantastico, il cibo è buono, i prezzi anche…decisamente promosso!

Dove
Porto Fluviale – Via del Porto Fluviale, 22

Orario
Lun-Gio, Dom  10.30 – 02.00

Ven-Sab 10.30 – 03.00

Prezzo
Cena 15/30 euro

Brunch 15 euro (bevande escluse)

Telefono
06 5743199