MAXXI Live Music: riscoprire la musica contemporanea

MAXXI-Live-Music

Nato dalla collaborazione tra Fondazione MAXXI e Conservatorio Santa CeciliaMAXXI Live Music è un programma che offre al pubblico del museo un vero e proprio percorso attraverso la storia della musica contemporanea.
Con un ciclo di 10 concerti serali, la rassegna vedrà esibirsi nelle sale del museo i giovani talenti del Conservatorio Santa Cecilia che suoneranno i brani degli autori che più hanno contribuito alla storia della musica dagli inizi del secolo scorso a oggi. Da Igor Stravinskij a Philip Glass, da Astor Piazzolla a Ryuichi Sakamoto, fino alle sperimentali installazioni acusmatiche e le originali composizioni jazz appositamente scritte dai musicisti per questa iniziativa.
Gli spazi delle gallerie espositive e le opere in mostra entreranno dunque in rapporto con la musica, arricchendo e completando l’esperienza della visita e l’offerta culturale del primo museo nazionale dedicato alle arti contemporanee. Apre la rassegna Maria Pia De Vito, un nome importante della scena jazz italiana, che questa sera alle 20,30 presenta lo spettacolo «Vocal Geographies» insieme al Cecilia Vocal Jazz Ensemble. Il costo del biglietto è di 11 euro e comprende anche la visita al museo.

Prossimi appuntamenti

sabato 15 febbraio | CLASSICA CONTEMPORANEA
Carmine Diodoro
sabato 22 febbraio | JAZZ
SJC Sara Jane Ceccarelli – Attilio Costa duo
Daniela Troilo 4et Pen and Pencil
sabato 1 marzo | CLASSICA CONTEMPORANEA
Giuseppe Crosta
sabato 8 marzo | JAZZ
Blue J. Duo
Di Marco/De Angelis Jazz Duo
Di Marco/Rorato Duo
sabato 15 marzo | CLASSICA CONTEMPORANEA
Marco Pace
sabato 22 marzo | JAZZ
Les Fleurs du Chant
Trio Minimal
sabato 29 marzo | CLASSICA CONTEMPORANEA
Gianluca Ruggeri
sabato 5 aprile | CLASSICA CONTEMPORANEA
Sària Convertino
sabato 12 aprile | JAZZ
Canti e Cunti di Sicilia – Giuseppe Pantano 4tet