Erasure by Jessica Stewart

ErasureEvento collaterale al Festival Internazionale della Fotografia a Roma, da sabato 16 novembre fino al 1 dicembre al Laszlo Biro in zona Pigneto ci sarà la mostra fotografica dal titolo “Erasure” di Jessica Stewart, fotografa americana studiosa di storia dell’arte e  autrice del RomePhotoBlog nel quale dal 2008 pubblica regolarmente scatti delle nuove icone dell’arte urbana nella Roma contemporanea. In quest’esposizione, Erasure, avremo l’occasione di vedere Roma non solo attraverso la street art che tinge ormai moltissimi muri dei quartieri della Capitale, ma anche attraverso la sua cancellazione: una prospettiva insolita e interessante tramite cui osservare l’evolversi di questo fenomeno artistico e urbano.
“Ho pensato a  questo progetto sulla cancellazione per scoprire l’altro lato della street art e dei graffiti che fotografo da tempo. Volevo documentare il deterioramento e la trasformazione dei muri per capire il processo continuo di cambiamento della città: vedere che ne è stato di un pezzo dipinto tempo fa, ritrarre quegli spazi che, appena puliti, si riempiono di tag, o ancora seguire l’attività delle squadre di pulizia del Comune. Ho conosciuto le donne e gli uomini del decoro urbano, che si occupano delle scritte e dei manifesti abusivi, volevo raccontare il loro lavoro, il loro essere parte di questa storia.”
L’ingresso alla mostra è gratuito, ed è aperta dal lunedì al martedì e dal giovedì al sabato dalle 17 alle 19 al Laszlo Biro in Via Braccio da Montone, 56.